Ci sono molte opzioni quando si tratta di balsamo per capelli, anche naturali. Anche se mi piace usare questa maschera per capelli alla melassa dal condizionamento profondo, è bello avere a portata di mano qualcosa di semplice per l'uso quotidiano. Questo balsamo fatto in casa è semplice, conveniente e idrata i capelli secchi in modo naturale.

Cosa fa il balsamo?

Prima di iniziare a creare il nostro balsamo, aiuta a capire cosa sta succedendo qui. I nostri follicoli piliferi producono sebo che idrata e ripara i capelli danneggiati e le doppie punte. Troppo sebo però e otteniamo quell'aspetto di capelli unti.

Alcune persone riescono a cavarsela con l'acqua per lavarsi i capelli o il bicarbonato di sodio, ma la maggior parte di noi si affida allo shampoo. Mentre lo shampoo è necessario per mantenere puliti i capelli e il cuoio capelluto, lo rimuove anche dagli oli necessari. Il balsamo aiuta ad aggiungerli nuovamente.

Il modo migliore per condizionare i capelli

Ecco alcuni suggerimenti per ottenere il massimo dal tuo balsamo naturale:

  • Concentrati sulle punte dei capelli. Aggiungere troppo al cuoio capelluto può far sembrare i capelli unti. Ricorda, il cuoio capelluto è il luogo in cui viene prodotto il sebo, ma può avere difficoltà a raggiungere le punte dei capelli.
  • Applicare generosamente e lasciare in posa qualche minuto prima di risciacquare. Questo dà al balsamo il tempo di fare la sua magia.
  • Condiziona più dello shampoo, specialmente con i capelli ricci e strutturati. Fare lo shampoo troppo non è salutare per i capelli, motivo per cui non faccio lo shampoo tutti i giorni. Un buon balsamo fai da te può aiutare a mantenere i capelli sani e forti durante la settimana.

Scegliere un buon balsamo naturale

Chiunque sia mai entrato nel reparto shampoo del grande magazzino locale sa quante opzioni di balsamo ci sono. E questo non conta nemmeno tutti quelli venduti online o nei negozi specializzati. Anche le opzioni di balsamo fatte in casa possono essere travolgenti.

Il tipico balsamo acquistato in negozio ha una consistenza densa e lozione. I balsami fatti in casa possono variare dall'aceto di mele all'olio di cocco, fino a spalmare il purè di avocado sulle tue trecce. Sebbene nessuna di queste opzioni fai-da-te sia negativa, non sono così facili o stabili. Gli avocado non durano una settimana sul mio bancone prima di diventare marroni, sicuramente non dureranno come balsamo nel mio bagno.

Alcuni ingredienti come l'aloe vera e il burro di karitè fanno bene ai capelli, ma sono difficili da incorporare in una ricetta di balsamo per capelli fatta in casa. Alcune opzioni fatte in casa possono causare l'accumulo sulle cuticole dei capelli, rendendo i capelli unti. Mentre uso il latte di cocco nel mio shampoo fatto in casa, la sua breve durata e volubilità sono il motivo per cui non è presente in questo balsamo per capelli naturale.

Balsamo naturale fatto in casa

Volevo creare una ricetta che non avesse bisogno di essere sostituita ogni pochi giorni o inventata sul momento. Volevo qualcosa che si attaccasse un po' ai capelli e lavorasse sulle ciocche, quindi non un risciacquo a base di erbe. Soprattutto, volevo qualcosa che fosse semplice ma che funzionasse ancora.

Personalizzare il tuo balsamo fai da te

Ovviamente non abbiamo tutti gli stessi capelli. I capelli sottili hanno bisogno di un trattamento diverso rispetto ai capelli spessi o strutturati. Questa ricetta può essere personalizzata in modo da soddisfare le esigenze specifiche dei tuoi capelli. Potrebbero essere necessarie alcune modifiche per trovare la tua ricetta perfetta, ma il modello è lo stesso. Per prima cosa entriamo negli ingredienti utilizzati, per chi lavorano e possibili sostituzioni.

I migliori oli per il balsamo fatto in casa

Dal momento che lo shampoo rimuove l'olio dai capelli, dobbiamo aggiungerne un po' di nuovo. Anche solo strofinare un po' di olio sui capelli può diventare rapidamente disordinato però … e poi torniamo a essere eccessivamente grassi. Anche se mi piace usare l'olio puro per un trattamento di condizionamento profondo, è troppo intenso per l'uso quotidiano.

Questo balsamo fatto in casa utilizza oli nella ricetta, ma non troppo. Tuttavia, quali oli scegliamo sono altrettanto importanti. Ecco una ripartizione di alcune delle mie opzioni di olio salutare per capelli preferite da utilizzare nel balsamo fai-da-te.

Olio di ricino

L'olio di ricino è uno dei modi migliori per far crescere capelli più forti, più lunghi e più sani. È ottimo per il cuoio capelluto e aiuta con la caduta dei capelli, la rottura e la forfora, tra gli altri benefici. L'olio di ricino ha antiossidanti che aiutano i capelli ad essere più lisci con meno crespo. Uso l'olio di ricino diluito come trattamento per capelli durante la notte, ma è anche un'aggiunta facile in un balsamo fai-da-te.

Questo olio è pensato per bilanciare il pH del cuoio capelluto e può aiutare a ripristinare la salute dei capelli e del cuoio capelluto dopo l'uso di prodotti per la cura dei capelli aggressivi. Molte persone hanno visto una crescita impressionante dei capelli con questo.

Olio di avocado

L'olio di avocado produce una maionese media, ma è anche ottimo per la salute dei capelli e della pelle. I grassi saturi e monoinsaturi, come quelli che si trovano nell'olio d'oliva e nell'olio di avocado, affondano più in profondità nei capelli danneggiati.

Olio di Argan

L'olio di argan è diventato un po' una tendenza ultimamente, ma ha una lunga storia di utilizzo in alcune culture. L'olio di argan è un olio raro che non è economico come alcune altre opzioni, ma ne vale la pena. Mi piace mescolarne un po' con i miei prodotti per la cura dei capelli perché un po' fa molto.

Mentre i balsami convenzionali hanno anche altri ingredienti che voglio evitare, è facile aggiungere l'argan a un balsamo fatto in casa. L'argan aiuta a riparare i capelli secchi e danneggiati e riduce i capelli crespi. Funziona lisciando i fusti dei capelli e aggiunge lucentezza.

L'olio di Argan è ricco di:

  • Vitamine A ed E
  • Antiossidanti
  • Acidi grassi Omega-6
  • Acido linoleico

Olio di jojoba

Tecnicamente il jojoba è una cera, non un olio. Funziona perfettamente nella cura dei capelli e della pelle perché imita da vicino il nostro sebo. Questo aiuta a idratare senza lasciare una sensazione eccessivamente grassa. Il jojoba aiuta a ridurre l'effetto crespo ed è ricco di sostanze nutritive di cui i nostri capelli e il cuoio capelluto hanno bisogno. Lo troverai:

  • vitamina E
  • Vitamine del complesso B
  • Zinco
  • Rame
  • Selenio
  • Cromo
  • Iodio

Olio di cocco

Mentre l'olio di cocco è molto popolare, in realtà non è il mio preferito per i capelli. Poiché l'olio di cocco aiuta i capelli a trattenere meglio le proteine, non funziona per tutti i tipi di capelli. Alcune persone lo trovano molto secco e rende i capelli fragili.

Poi c'è il problema della temperatura. L'olio di cocco vergine è solido a temperatura ambiente, ma inizia a sciogliersi quando la temperatura aumenta. Potresti scoprire che alcuni prodotti fai-da-te diventano solidi in inverno e troppo gocciolanti in estate con l'olio di cocco.

Detto questo, se hai i capelli più fini e vuoi aggiungere dell'olio di cocco sano, puoi farlo. Il po' di olio di cocco aggiunto a questo balsamo fai da te non dovrebbe essere sufficiente per influenzare davvero la consistenza.

Come realizzare un balsamo personalizzato fai da te

I miei capelli sono più sottili e sono unti, quindi non ho bisogno di aggiungere troppo olio. Quelli con i capelli più spessi, testurizzati o secchi possono aumentare la quantità di oli utilizzati. Consiglio di provare il jojoba indipendentemente dal tipo di capelli poiché imita così da vicino il nostro sebo. Gli altri oli possono essere sostituiti con quello che hai a portata di mano o che suona bene.

I microbi amano l'acqua

Non uso molta acqua nelle mie ricette per la cura della pelle perché iniziano a far crescere le cose schifose più velocemente. Batteri e funghi amano l'umidità e il balsamo fatto in casa ha sicuramente l'umidità. Poiché questa ricetta utilizza l'acqua, deve essere pulita e priva di microbi. L'acqua in bottiglia e distillata è l'ideale, ma l'acqua filtrata bollita è l'opzione migliore. Anche gli idrosol funzioneranno e avranno una durata di conservazione leggermente più lunga. Ci sono tonnellate di diverse opzioni di idrosol che funzionano bene per i capelli, come lavanda, tea tree o rosa.

Puoi utilizzare gli idrolati per l'intera porzione di acqua della ricetta o semplicemente aggiungerne un po' all'acqua distillata.

Questa ricetta utilizza un conservante naturale ad ampio spettro per migliorare la durata di conservazione. Se vuoi fare un nuovo lotto ogni settimana e conservarlo in frigorifero, potresti forse saltare il conservante. Tieni presente che toccare un barattolo di balsamo sotto la doccia sarà un terreno fertile per i microbi.

Usando una bottiglia a pompa o una bottiglia a pressione elimina la parte che lo tocca con le mani. Anche se usi un conservante, penso che le bottiglie siano opzioni migliori di un barattolo qui.

Il miglior conservante naturale

Ho usato Leucidal Complete perché è facile, facilmente reperibile e ha ingredienti naturali. Deve essere usato al 2-4% per essere efficace, quindi l'ho incluso qui al 4%. Leucida è Approvato ECOcert per i prodotti biologici certificati ed è nell'elenco degli ingredienti approvati da Whole Foods.

Dal momento che non è probabile che invii il tuo balsamo fatto in casa a un laboratorio per i test di stabilità, non possiamo sapere quanto tempo sia esattamente la durata. Tuttavia, l'aggiunta di un conservante naturale e il rispetto delle comuni misure igieniche (come non usare le mani sporche o lasciarlo in un'auto calda) significa che dovrebbe durare almeno diversi mesi.

Mescolando

Alcune delle mie ricette fai da te si basano sulla cera emulsionante. Questa roba lascia magicamente che olio e acqua si mescolino insieme per creare una consistenza cremosa. Anche se adoro la cera d'api naturale per candele e unguenti, qui non funzionerà. La cera emulsionante aiuta anche ad addensare il prodotto.

Sono disponibili diversi tipi, alcuni più naturali di altri, quindi assicurati di controllare le etichette del prodotto prima di acquistare.

Aggiunta di oli essenziali

Gli oli essenziali sono un altro ottimo modo per personalizzare il tuo balsamo, inoltre hanno un ottimo profumo! Per questa ricetta ho usato una miscela di olio essenziale di tea tree, olio essenziale di rosmarino e olio essenziale di lavanda che sono nutrienti per capelli e cuoio capelluto. Ecco un elenco più completo delle diverse opzioni e degli oli essenziali migliori per i capelli.

Ricetta del balsamo fatto in casa" data-pin-title="Ricetta del balsamo fatto in casa" data-pin-nopin="true" nopin="nopin" src="https://wellnessmama.com/wp-content/uploads/homemade-conditioner- 1-260x173.png"><noscript><img style=

Stampa
Spillo

Ricetta del balsamo fatto in casa

Questo balsamo naturale fatto in casa è facilmente personalizzabile per diversi tipi di capelli. Usa i tuoi oli essenziali sicuri per la pelle preferiti per creare il tuo profumo preferito!

Istruzioni

  • Metti gli oli, la glicerina e la cera in una ciotola di vetro resistente al calore. Mettere la ciotola sopra una pentola piena d'acqua per fare un bagnomaria e portare l'acqua a bollore.

  • Mescolare di tanto in tanto fino a completo scioglimento, quindi togliere la ciotola dal fuoco.

  • Incorporare l'acqua e/o l'idrolato. Una volta che la miscela è calda ma non più calda, aggiungere il Leucidal Complete e gli oli essenziali se utilizzati.

  • Continuare a mescolare frequentemente fino a quando il composto non si è raffreddato a temperatura ambiente. Il frigorifero può aiutare ad accelerare il processo, ma assicurati prima che tutto sia ben combinato.

  • Trasferire il balsamo in una bottiglia da spremere o pompare e conservare al riparo dalla luce solare e dal calore in eccesso. Per una conservabilità ancora più lunga conservatela in frigo.

Appunti

La durata di conservazione se si utilizza un conservante è di circa 6-12 mesi.

Non c'è tempo per il fai da te?

Ecco perché ho creato la mia linea di prodotti naturali per la cura dei capelli… prova i miei Balsamo Benessere per capelli morbidi e disciplinati in modo naturale!

Come personalizzerai questo balsamo fai-da-te? Lascia un commento e facci sapere!