Il fegato può essere un concentrato di sostanze nutritive, ma per molti queste frattaglie sono, beh … orribili. Mentre adoro un po 'di fegato e cipolle con pancetta (perché, ciao, pancetta!), Queste capsule di fegato sono un modo praticamente insapore per ottenere il tuo fegato.

Dovremmo mangiare il fegato?

Allora perché dovremmo mangiare il fegato? Non è il filtro del corpo che immagazzina le tossine? Il fegato agisce come una sorta di filtro, elaborando, smistando e convertendo le cose. Tuttavia, non li memorizza di per sé. Se tutto il corpo è sovraccarico di tossine, lo sarà anche il fegato.

È importante procurarsi il grasso pulito dagli animali al pascolo poiché il grasso è un luogo comune per lo stoccaggio delle tossine. Pulire il fegato da un animale sano e nutrito con erba è un'altra storia.

La nostra famiglia trasmette gli animali confinati e nutriti con cereali quando possibile, optando invece per nutriti con erba o pascoli allevati.

Scopri di più sul motivo per cui ho scelto di includere carne di fegato e organi nel nostro programma alimentare in questo post.

Nutrizione e benefici del fegato

Grammo per grammo il fegato è uno degli alimenti più nutrienti del pianeta, se proviene dalla giusta fonte. Secondo un articolo del 2010 in Giornale nutrizionale, il manzo nutrito con erba ha più sostanze nutritive. Troverai anche un rapporto più elevato di grassi omega-3 antinfiammatori.

Ancora meglio, il ricercatore e dentista Weston A. Price ha riferito di avere un Fattore “antifatica”. Il fegato contiene naturalmente ferro (anche se sarebbe necessario mangiare una grande quantità di fegato per ottenere l'assunzione giornaliera di ferro). Inoltre è ricco di B12 e vitamina A. Troverai anche vitamina K, rame, acido folico e CoQ10. Questi nutrienti lavorano insieme per fornire energia duratura.

Il fegato di manzo in particolato contiene elevate quantità di vitamina A che (tra le altre cose) contribuisce a rendere la pelle luminosa. Uno studio del 1981 in Il Giornale internazionale di dermatologia ha dato un'occhiata alla nutrizione per la pelle. I ricercatori hanno scoperto che mentre dosi più basse di vitamina A erano inefficaci, 300.000 UI al giorno per le donne e da 400.000 a 500.000 UI per gli uomini aiutavano a chiarire anche l'acne grave.

Tieni presente che questo studio ha utilizzato la forma sintetica, mentre la vitamina A preformata naturale dal fegato si assorbirà meglio.

Secondo un rapporto del 2009 in Dermato Endocrinology, la vitamina A aiuta anche:

  • ridurre i pori grassi
  • migliorare la guarigione delle ferite
  • ridurre l'infiammazione

Fegato per la crescita dei capelli

Anche il manzo e il fegato di pollo sono ricchi di vitamina B3 (niacina). Insieme ad altri nutrienti e vitamine del gruppo B, la niacina rende i capelli più sani.

Uno studio del 2015 in Ricerca e pratica dermatologica trovato acidi grassi omega-3 hanno un grande impatto sui capelli. Questi grassi sani riducono la caduta dei capelli e aumentano la pienezza dei capelli. La vitamina A regola il sebo nelle ghiandole dei capelli, ispessisce i capelli e mantiene sani i follicoli piliferi.

Il ferro è anche necessario per una splendida chioma (che il fegato ovviamente ha!).

Il modo migliore per mangiare il fegato

Il patè di fegato, il fegato e le cipolle sono un ottimo modo per ottenere più fegato. Mi piace anche aggiungere un po 'di carne macinata quando preparo i pasti. Le culture tradizionali mangiavano fegato crudo, quindi molti sostenitori della salute naturale incoraggiano a mangiare fegato crudo. In ogni caso, avrai comunque molti vantaggi!

Le capsule di fegato però sono un modo semplice e insapore per portare a termine il lavoro. Realizzarli è molto più economico che acquistarli.

Forniture per preparare capsule per il fegato

Preparare capsule di fegato è facile, ma richiede alcune scorte. Idealmente, avrai bisogno di un disidratatore, un robot da cucina o un macinacaffè e una macchina a capsule.

Se non hai un disidratatore, anche l'impostazione più bassa del forno può funzionare, ma il fegato non sarà più crudo. Alcuni hanno riferito di aver aperto la porta del forno con un cucchiaio di legno per raffreddare un po 'la temperatura. Riscaldare la casa per 24 ore in questo modo non è così divertente quando fuori ci sono 90 gradi!

Non c'è tempo per farlo?

Investire nelle tue forniture di incapsulamento fa risparmiare un sacco di soldi se prevedi di prendere il fegato in questo modo a lungo termine, ma se questo non fa per te o hai poco tempo, ecco una buona marca per capsule di fegato di manzo al pascolo.

Integratori per il fegato fai da te

Stampa
Pin

Come preparare le capsule per il fegato

Non sei pronto per provare le carni d'organo? Riempi e ricarica le energie con queste capsule per il fegato facili da assumere!

Attrezzature

  • Disidratatore o forno

  • Carta da forno (e teglie se si usa il forno)

  • Frullatore, robot da cucina o macinacaffè

ingredienti

  • Fegato: puoi usare la carne di manzo pollo, agnello (qualsiasi quantità)

Istruzioni

  • Sciacquare bene il fegato sotto l'acqua corrente fredda.

  • Metti il ​​fegato scongelato in un robot da cucina o in un frullatore e frulla fino a ottenere una purea. Se il tuo fegato viene già tagliato a fette sottili, puoi anche usarlo così com'è.

  • Taglia la carta da forno non sbiancata per adattarla al disidratatore o alle teglie da forno. Versare o disporre il fegato sui vassoi in strati uniformi.

  • Disidratare a 105 ° F / 41 ° C per 24 ore. Mantenere il fegato a bassa temperatura gli consente di rimanere allo stato grezzo. La maggior parte dei forni scende solo a 170 gradi, il che funzionerà, ma il fegato non sarà più crudo.

  • Quando il fegato è completamente asciutto, dovrebbe spezzarsi facilmente in pezzi. Se si piega ancora, ha bisogno di più tempo per disidratarsi.

  • Rimetti il ​​fegato nel robot da cucina o nel frullatore e polverizzalo in una polvere fine. Puoi anche usare un macinacaffè, ma questo richiede l'elaborazione di più lotti.

  • Incapsulare la polvere di fegato nella macchina di incapsulamento secondo le sue indicazioni. Se non hai una macchina puoi anche raccogliere e confezionare la polvere nelle capsule. La macchina lo rende molto più facile però!

  • Conservare in un barattolo di vetro in un luogo fresco e asciutto.

Appunti

Nota: poiché il fegato è così energizzante, le capsule di fegato prima di andare a letto possono rendere difficile dormire!

Quante capsule per il fegato dovrei prendere?

In genere si consiglia di mangiare tra 3 e 8 once di fegato a settimana. Cioè 0,4-1,1 once al giorno. Questa formula aiuta a determinare quante capsule hai bisogno.

  • Libbre di fegato iniziavano con x 16 (once per libbra) = once totali
  • Once totali ÷ once desiderate = numero di giorni in cui le capsule dureranno
  • Numero di capsule ÷ numero di giorni di durata delle capsule = numero di pillole al giorno

Ad esempio, ho iniziato con 1,25 libbre di fegato.

  • 1,25 (libbre di fegato) x 16 (once per libbra) = 20 once
  • 20 once (once totali) ÷ 1 (once desiderate) = 20 (numero di giorni che le capsule dureranno)
  • 100 (numero di capsule) ÷ 20 (numero di giorni di durata delle capsule) = 5 (numero di pillole al giorno)

Questo articolo è stato rivisto dal punto di vista medico da Dr. Scott Soerries, MD, Medico di famiglia e direttore medico di SteadyMD. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlare con il tuo medico.

Come ti senti riguardo al fegato? Provereste invece le capsule di fegato?

Fonti:

  1. Ablon G. (2015). Uno studio di 3 mesi, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, che valuta la capacità di un integratore proteico marino extra forte di promuovere la crescita dei capelli e ridurre la perdita di capelli nelle donne con capelli radi. Ricerca e pratica dermatologica, 2015, 841570. https://doi.org/10.1155/2015/841570
  2. Daley, C. A., Abbott, A., Doyle, P. S., Nader, G. A. e Larson, S. (2010). Una revisione dei profili degli acidi grassi e del contenuto di antiossidanti nella carne bovina nutrita con erba e con cereali. Diario nutrizionale, 9, 10. https://doi.org/10.1186/1475-2891-9-10
  3. Kligman, A. M., Mills, O. H., Jr, Leyden, J. J., Gross, P. R., Allen, H. B., & Rudolph, R. I. (1981). Vitamina A orale nell'acne vulgaris. Rapporto preliminare. Rivista internazionale di dermatologia, 20 (4), 278-285. https://doi.org/10.1111/j.1365-4362.1981.tb04338.x
  4. Pappas A. (2009). Il rapporto tra dieta e acne: una recensione. Dermato-endocrinology, 1 (5), 262-267. https://doi.org/10.4161/derm.1.5.10192
  5. Razatis, L. (2005). I file di fegato. Estratto da https://www.westonaprice.org/health-topics/food-features/the-liver-files/