La mia altra metà ha i capelli folti, il che significa che i prodotti per la rasatura più convenzionali irritano la sua pelle. Sono anni che gli preparo opzioni per la rasatura fatte in casa. Un dopobarba fai da te è il modo perfetto per seguire una routine di rasatura naturale. Questo dopobarba fatto in casa stringe i pori, lenisce le irritazioni e ammorbidisce la pelle.

Crea un dopobarba fai da te con ingredienti naturali

La maggior parte dei prodotti dopobarba sono fatti con molto alcol e hanno un odore potente … ma non in senso positivo. Il dopobarba fai da te è un ottimo modo per ottenere ingredienti lenitivi per la pelle. Facendolo da soli, evitiamo le sostanze chimiche tossiche e gli odori insopportabili.

Alcune persone preferiscono un balsamo dopobarba o una lozione dopobarba, ma questa ricetta è più sottile e più simile a uno spray o una spruzzata dopobarba.

Questa ricetta dopobarba ha molte varianti, ma non lasciarti intimidire. Hai davvero bisogno solo di 4 ingredienti! Da lì, puoi ottenere la fantasia che desideri personalizzare per profumo e tipo di pelle.

Oli essenziali nutrienti

Abbiamo parlato dei nostri ingredienti di base, ma quali oli essenziali sono buoni per il dopobarba? E le erbe? Gli oli essenziali sono un modo semplice per profumare il dopobarba, ma offrono molto di più.

Ecco una ripartizione di alcuni diversi oli essenziali e cosa fanno per la pelle:

  • bacca di ginepro – Antisettico e astringente per restringere l'aspetto dei pori.
  • Arancia dolce – Illumina la pelle spenta, migliora l'umore e combatte un'ampia gamma di germi.
  • Lavanda – Solleva e calma l'umore. Buono per qualsiasi tipo di pelle danneggiata, allevia il prurito e lenisce la pelle dolorante e danneggiata.
  • Patchouli – Buono per pelle screpolata e danneggiata, eczema, psoriasi e pelle grassa.
  • Sandalo – Aiuta la pelle secca, sensibile, grassa o screpolata. Utile anche per ridurre la comparsa di cicatrici.
  • Vetiver – Calmante, rilassante e migliora l'umore. Lenisce i tagli mentre allevia lo stress.
  • Legno di cedro – Odore legnoso e buono per la pelle irritata o sensibile.
  • Albero del tè – Ottimo per la pelle danneggiata, lenisce le irritazioni e il prurito.

Altre opzioni profumate sono camomilla, bergamotto, eucalipto, incenso, menta piperita e pompelmo. Mancia: Fai attenzione a diluire abbastanza l'olio essenziale di bergamotto e pompelmo in modo che non causino fototossicità. Anche la menta piperita e l'eucalipto possono essere irritanti, quindi dovrebbero essere ben diluiti.

Puoi leggere di più su come usarli in sicurezza olio essenziale qui.

Miscele di oli essenziali suggerite:

  • Fruttato miscela di bosco – 7 gocce ogni bacca di ginepro, ago di abete e olio essenziale di arancia dolce
  • Miscela speziata della foresta – 8 gocce di alloro, 4 gocce di lavanda, chiodi di garofano e vetiver
  • Miscela hippy – 10 gocce di patchouli, 5 gocce di melaleuca e bergamotto

Erbe che amano la pelle (opzionale)

Ecco ulteriori dettagli su alcune erbe che amano la pelle: ognuna di queste è una buona scelta da aggiungere al tuo dopobarba. Usa quello che hai a portata di mano e segui il tuo naso!

  • saggio – Aiuta a costruire tessuti, inumidire e lenire e alleviare la pelle secca o danneggiata. La salvia è anche antinfiammatoria, antimicrobica, antisettica, astringente e stimolante circolatorio.
  • Achillea – Achillea aiuta con il gonfiore e la disinfezione delle ferite. È anche antibatterico, antisettico, antinfiammatorio, antidolorifico e astringente. Agisce anche come emostatico per fermare il sanguinamento in eccesso.
  • Calendula – Antinfiammatorio e idratante per aiutare a lenire e calmare la pelle danneggiata. Funziona anche come astringente e antimicrobico per i tagli. La calendula contiene anche acido salicilico per alleviare il dolore della pelle irritata. Lo uso anche per punture di insetti, creme antiprurito e altro.
  • Pino bianco – Il pino bianco riscalda e raffredda. Stimola la circolazione per muovere il sangue e la sua azione antinfiammatoria riduce l'infiammazione. Il pino è anche antisettico, antibatterico e astringente.
  • Foglia di lampone – Ricco di vitamine e minerali con vitamine E, C e B complessi, calcio, ferro, fosforo, potassio, niacina, magnesio e manganese. La foglia di lampone è anche astringente e antinfiammatoria.

Anche se non stiamo mettendo le erbe essiccate direttamente nella bottiglia del dopobarba, ci sono diversi modi per includerne i benefici. Consulta la sezione FAQ dopo la ricetta per suggerimenti su come preparare le tue tisane alle erbe da aggiungere al tuo dopobarba.

ricetta dopobarba fatta in casa

Stampa
Pin

Ricetta dopobarba fai da te a base di erbe

Questo dopobarba fatto in casa è il regalo perfetto per l'uomo della tua vita. Ricco di ingredienti nutrienti e idratanti, lenisce la pelle aggiungendo un leggero profumo.

Attrezzature

  • Bottiglia da 2 once

  • piccolo imbuto

ingredienti

  • 2 cucchiaino Glicerina utilizzare una glicerite infusa di erbe se lo si desidera (vedere le domande frequenti di seguito)
  • 10 gocce olio di vitamina E. un nutriente antiossidante
  • 20 gocce Olio essenziale vedi idee per le ricette sopra
  • amamelide usa una versione infusa di erbe se lo desideri (vedi FAQ sotto)

Appunti

Per questa ricetta andrà bene un flacone spray o uno normale. Assicurati di conservare lontano dalla luce diretta e dal calore.

Dopobarba fai da te: domande frequenti

Dopo aver imparato la ricetta di base, ecco come aggiungere alcuni extra, oltre a suggerimenti per la conservazione!

Che cos'è una glicerite e come si crea?

La glicerina infusa con erbe è chiamata glicerite. I gliceriti possono essere prodotti entro poche ore se lo fai sui fornelli, o alcune settimane se lo fai con la luce solare. Il passaggio in più ne vale la pena! Ecco come fare una glicerite dalle erbe essiccate.

Come si prepara l'amamelide alle erbe?

  1. Riempi un barattolo di vetro mezzo pieno di erbe essiccate a tua scelta.
  2. Coprite completamente con l'amamelide e lasciate riposare per 2 settimane, agitando circa una volta al giorno.
  3. Filtrare le erbe con una garza o un filtro da caffè.

Quanto durerà il dopobarba fai da te?

Invece di fare affidamento su alcol e conservanti chimici, questa ricetta dopobarba utilizza ingredienti autoconservanti. Dopotutto, se offri questo dopobarba come regalo per la festa del papà o per Natale, la maggior parte non vorrebbe tenerlo in frigorifero.

La magia qui è negli ingredienti. Utilizziamo glicerina e amamelide che hanno entrambi una durata di diversi anni. Aggiungete a ciò gli oli essenziali che durano anche molto a lungo se conservati correttamente. Tutto sommato, questo dopobarba fai-da-te dovrebbe durare circa 2 anni se tenuto lontano dalla luce e dal calore.

Probabilmente lo avrai già utilizzato prima di allora!

Ricette per la cura personale più naturali per gli uomini

Quali erbe e oli essenziali includerai nel tuo dopobarba fatto in casa?

Fonti:

  1. Foster, S, (1993). Rinascimento a base di erbe. Libri Peregrine Smith.
  2. Hoffman, D. (2003). Erboristeria medica. Healing Arts Press.
  3. Mars, B. (2007). La guida desktop alla fitoterapia. Pubblicazioni sanitarie di base, Inc.
  4. Robins, W. (N.D.). Directory degli oli essenziali: proprietà, usi e benefici degli oli essenziali. https://www.aromaweb.com/essentialoils/default.asp
  5. Wood, M. (2004). La pratica dell'erboristeria occidentale tradizionale. Libri del Nord Atlantico.
  6. Wood, M. (2009). Earthwise Herbal: Una guida completa alle piante medicinali del nuovo mondo. Libri del Nord Atlantico.