Quelle croste croste e pulsanti sulla bocca sono fastidiose e dolorose, per non parlare degli antiestetici. I trattamenti convenzionali funzionano per sopprimere il virus, ma questi farmaci hanno effetti collaterali che possono includere mal di testa, orticaria, eruzioni cutanee, gonfiore delle labbra e reazioni allergiche tra le altre cose. La ricerca dimostra che i rimedi naturali per il mal di freddo sono efficaci quanto i trattamenti convenzionali, ma senza gli effetti collaterali indesiderati. Sembra una scelta facile!

Se il sistema immunitario funziona in modo ottimale, le epidemie possono essere poche e lontane tra loro. In tal caso, un balsamo per le labbra lenitivo può essere sufficiente per affrontare il mal di freddo occasionale. Ma se l'herpes labiale causa più disagio o è un problema ricorrente, questi rimedi naturali possono aiutare a ridurre i sintomi, abbreviare la durata dell'epidemia e possono persino sopprimere del tutto le epidemie.

Cosa sono le ferite fredde (vesciche febbrili)?

Le ferite fredde sono vesciche dolorose e piene di liquido sopra o vicino alla bocca. Queste lesioni sono causate dal virus dell'herpes simplex (HSV). L'Organizzazione Mondiale della Sanità stima che due adulti su tre di età inferiore ai 50 anni abbiano il virus, quindi il virus è incredibilmente comune.

Esistono due forme di virus, HSV-1 e HSV-2. L'HSV-1 è responsabile della maggior parte dei casi di focolai di herpes orale (herpes labiale) mentre l'HSV-2 è solitamente responsabile dell'herpes genitale.

Rimedi naturali per il mal di freddo

I virus in generale sono molto difficili da rimuovere dal corpo e non esiste ancora una cura per il virus dell'herpes. Ci sono molti rimedi naturali per l'herpes labiale che funzionano per sopprimere i focolai e ridurre i sintomi.

Il virus dell'herpes rimane dormiente nel corpo finché qualcosa non innesca un'epidemia (un raffreddore, luce solare o stress per esempio). Quindi, l'obiettivo è creare un ambiente in cui non si verifichino focolai.

L'opzione migliore per combattere un virus in modo naturale è rafforzare il sistema immunitario e utilizzare antivirali naturali per mantenere il virus inattivo (ovviamente, consultare il proprio medico prima di provare questi rimedi).

Ecco alcuni rimedi provati per l'herpes labiale:

Prenditi cura di te

Se lo stress e la scarsa cura di sé sembrano portare a focolai di mal di freddo, allora riposare e recuperare ha senso come rimedio naturale. Un sonno ottimale, cibo sano e riduzione dello stress possono avere effetti sorprendenti sul corpo e possono migliorare il sistema immunitario.

Anche la salute dell'intestino è importante poiché un microbioma intestinale squilibrato può causare la soppressione del sistema immunitario. Ecco alcuni suggerimenti per migliorare la salute dell'intestino:

  • Scegli fegato nutrito con erba e altre carni, verdure e grassi sani (come l'olio di cocco) rispetto a cibi ad alto contenuto di carboidrati o bianchi (zucchero bianco, farina bianca, ecc.).
  • Aggiungi gelatina e brodo di ossa alla tua dieta.
  • Dormi molto e fai esercizio fisico moderato per rafforzare il sistema immunitario del corpo.

Usa oli essenziali (localmente)

Gli oli essenziali, se usati in modo sicuro, possono essere un potente rimedio naturale.

  • Uno studio del 1999 pubblicato in Fitomedicina ha scoperto che gli oli essenziali di melissa, melaleuca e menta piperita hanno una capacità significativa di disarmare il virus dell'herpes e, in alcuni casi, di ucciderlo del tutto.
  • L'olio dell'albero del tè in particolare possiede proprietà anti-erpetiche, antinfiammatorie e antidolorifiche e accelera anche la guarigione.
  • È stato anche dimostrato che la melissa riduce la gravità dei sintomi e persino allunga il tempo tra i focolai.

Per utilizzare gli oli essenziali, diluirli sempre prima con un olio vettore (da 2 a 5 gocce in 1 oz di olio vettore possono essere un buon rapporto per iniziare). Applicare gli oli diluiti sulle lesioni un paio di volte al giorno.

Consuma (o assorbi) nutrienti che potenziano il sistema immunitario

Poiché un sistema immunitario sano è il modo migliore per combattere qualsiasi tipo di infezione, è sempre utile iniziare prima con una dieta sana ricca di nutrienti di supporto immunitario. Lo zinco, la l-lisina e la vitamina C in particolare sono eccellenti per rafforzare il sistema immunitario e possono anche avere proprietà antivirali.

Lo zinco è un nutriente necessario che può aiutare a sostenere il sistema immunitario e svolge anche un ruolo nella guarigione delle ferite. Lo zinco ha dimostrato in alcuni studi in provetta di essere efficace contro HSV-1 e HSV-2. Altri studi (sull'uomo) hanno dimostrato che l'uso topico sull'area interessata riduce i sintomi e la durata di un'epidemia.

La l-lisina è un amminoacido essenziale che il corpo non può produrre, quindi deve essere trovato nel cibo (o integratori). Alcuni studi dimostrano che la l-lisina orale può aiutare a ridurre il numero di focolai ricorrenti. Può anche aiutare a ridurre la durata dell'epidemia.

La vitamina C è una vitamina essenziale che aiuta a rafforzare il sistema immunitario e a guarire le ferite. Un ricercatore, Frederick R. Klenner, M.D., ha scoperto che alte dosi di vitamina C "cancellano" il virus dell'herpes nei suoi pazienti.

Puoi acquistare questi nutrienti come integratori, ma è sempre meglio assumerli dal cibo vero. Camu camu è una straordinaria fonte di vitamina C (molto meglio di un'arancia!). Crostacei, carne e pollame sono ricchi di zinco, legumi, anacardi e yogurt. La l-lisina si trova nella carne, nel pesce, nelle uova, nella spirulina e nel fieno greco.

Usa il tè nero (localmente)

Il tè nero è un rimedio facile ed economico che la maggior parte delle persone ha già a casa. Gli studi dimostrano che le bustine di tè nero utilizzate localmente possono inibire il virus dell'herpes. I tannini del tè nero bloccano l'assorbimento del virus dell'herpes nella cellula, bloccando la formazione di lesioni.

Sebbene alcuni farmaci da banco contengano acido tannico (tannini), una bustina di tè nero dovrebbe funzionare altrettanto bene. Posizionare una bustina di tè nero caldo (preferibilmente biologico) sulla zona per alcuni minuti almeno alcune volte al giorno. Quanto prima è il trattamento, tanto più è probabile che interrompa o riduca l'epidemia.

Miele e Curcuma

Sia il miele crudo che la curcuma sono ottimi rimedi naturali per l'herpes labiale. Il miele è antivirale (oltre che antibatterico e antimicotico) ed è stato usato per secoli come medicina naturale. In uno studio è stato dimostrato che miele e pappa reale (una sostanza simile al miele riservata alla regina dell'alveare) inibiscono il virus HSV-1 e riducono la carica virale del paziente.

I ricercatori hanno scoperto che la curcumina, un composto della curcuma, è un efficace antivirale contro il virus dell'herpes. La curcuma è anche un antisettico e può aiutare le piaghe a seccarsi più velocemente.

Una combinazione di questi due potenti rimedi è stata usata per secoli come un vecchio rimedio ayurvedico per l'herpes labiale. Mescolare un pizzico di curcuma (meglio se biologica) con un cucchiaino di miele (solo crudo darà gli effetti antivirali e cicatrizzanti) e applicare sulla lesione.

Alcuni credono che il miele di Manuka funzioni meglio in quanto il miele prodotto dai fiori dell'albero di Manuka (miele di Manuka) contiene l'enzima metilgliossale (MGO) che aiuta a guarire le ferite. Tuttavia, è stato dimostrato che anche altro miele grezzo funziona, quindi se non hai miele di Manuka, qualsiasi miele grezzo andrà bene.

Propoli d'ape

Le api da miele fanno molte cose incredibili per noi (ciao miele e impollinazione!) Ma creano anche un altro prodotto che può essere utile per l'herpes labiale: la propoli delle api.

La propoli delle api è una resina prodotta dalle api (una combinazione di saliva, cera d'api e materiali naturali che raccolgono). È ricco di antiossidanti che aiutano a rafforzare il sistema immunitario. Studi in provetta dimostrano che la propoli può fermare la riproduzione del virus dell'herpes. Uno studio ha scoperto che un unguento al propoli d'api può aiutare a ridurre il dolore e la durata dell'herpes labiale.

Acquista propoli d'ape crudo o tintura di propoli d'api. La propoli grezza è molto appiccicosa, ma potrebbe essere una buona cosa poiché rimarrà facilmente sul labbro. La tintura di propoli (o estratto) può anche essere applicata direttamente sulla lesione un paio di volte al giorno secondo necessità.

Rimedi naturali per il mal di freddo: quale provare?

Siamo tutti diversi e il nostro sistema immunitario e il nostro corpo funzionano in modi diversi. Un rimedio può funzionare meglio per una persona mentre un altro funziona meglio per qualcun altro. Prova i rimedi che sembrano più allettanti o per i quali hai già gli ingredienti e parti da lì. Potresti scoprire che il miglior rimedio era già nel tuo armadietto!

Hai mai avuto l'herpes labiale? Cosa ha funzionato per te?

Questo articolo è stato rivisto dal punto di vista medico da Dott.ssa Lauren Jefferis, certificato in Medicina Interna e Pediatria. Come sempre, questo non è un consiglio medico personale e ti consigliamo di parlare con il tuo medico o di lavorare con un medico presso SteadyMD.

Fonti: